FAQ

Trova la risposta alle domande più frequenti.

A chi posso rivolgermi se ho problemi nell’installazione?
Consultando il libretto di istruzioni è possibile ritrovare tutte le informazioni utili per una corretta installazione. Inoltre è possibile rivolgersi ai nostri Centri di Assistenza Tecnica, i quali saranno in grado di rispondere ed intervenire per qualsiasi vostra necessità. (N.B. l’eventuale intervento del Centro di Assistenza Tecnica, è a pagamento).
Come evitare che la cappa faccia rumore?
La rumorosità di una cappa è generata dal flusso d'aria che passa nel suo interno durante il funzionamento. Abbiamo costruito i componenti interni delle nostre cappe in modo che il flusso d'aria trovi pochi ostacoli al suo passaggio, con ottimi risultati in termini di efficacia e bassa emissione di rumore. Un accorgimento efficace per evitare l'incremento della rumorosità è quello di utilizzare, per la fuoriuscita dell'aria, tubazioni ben dimensionate (120-150 mm di diametro). I filtri sporchi o saturi possono ostacolare il flusso dell’aria: la pulizia (o sostituzione) periodica dei filtri garantisce un agevole flusso dell’aria. Puoi inoltre insonorizzare la cappa adottando le innovative tecnologie antirumore che abbiamo messo a punto e brevettato. Per saperne di più vai alle tecnologie per il silenzio.
Come istallarla correttamente?
La cappa va istallata ad una distanza minima è di 65 cm dal piano cottura. Ti consigliamo di non istallarla a più di 75 cm dal piano cottura perché possa aspirare correttamente i vapori. Lo scarico dei fumi, inoltre, deve essere il più vicino possibile alla cappa: scegli tubazioni di 150 mm di diametro (o comunque non inferiori ai 120 mm), non più lunghe di 3-4 metri e con al massimo 2 curve. ATTENZIONE: la garanzia non copre eventuali danni causati dal mancato rispetto delle distanze minime di sicurezza.
Come posso avere il libretto di istruzioni?
Inserendo il codice del modello della cappa, all’interno della sezione Documentazione Prodotti nell’area Supporto, è possibile scaricare il libretto di istruzioni.
Come posso identificare la cappa che ho in casa?
Il modello di ogni cappa è riportato nell’etichetta all’interno del prodotto (raggiungibile rimuovendo i filtri metallici/griglia) che presenta un codice assistenza, nella parte alta destra, di 7 o 9 cifre che inizia per 63…, oppure un codice di 10 cifre con formato 110.xxxx.xxx.
Come posso ordinare gli accessori e i ricambi?
Rivolgendosi ai nostri Centri di Assistenza Tecnica ed indicando loro il modello della cappa, si possono ordinare tutti gli accessori ed i ricambi necessari.
Come pulire la cappa?
È facile avere la cappa sempre bella e pulita: bastano un panno morbido e un detergente neutro, privo di cloro per non danneggiare la finitura. Ma il consiglio Faber non si ferma qui... Se vuoi un risultato perfetto usa Clin&Clin. Clin&Clin è la salvietta usa e getta messa a punto nei nostri laboratori per la pulizia della cappa in acciaio, indipensabile per averla sempre lucida, splendente e priva di fastidiose impronte. Durante l’applicazione, Clin&Clin rilascia sulla cappa una speciale pellicola che la proteggerà per diverse settimane. In questo periodo basterà usare quotidianamente solo un panno asciutto per avere una cappa pulita e lucida. Il detergente protettivo utilizzato nella salvietta è approvato dalle severi organi statunitensi FDA (Food and Drug Administration) e USDA (US Department of Agricolture) e può essere impiegato con sicurezza anche per le altre superfici in acciaio presenti in cucina come il piano cottura, il forno, il top o il lavello.
Come si effettua la prova di aspirazione?
Prima di qualsiasi prova “casalinga”, appurare che la cappa sia stata installata correttamente seguendo le indicazioni di montaggio descritte nel libretto di istruzioni fornito a corredo con il prodotto. Detto questo, è possibile effettuare una prova “grossolana” accendendo la cappa parallelamente al piano cottura sul quale si può mettere a bollire dell’acqua. Se l’installazione è corretta e la scarsa aspirazione deriva da un difetto del prodotto,  occorre far intervenire il Tecnico del Centro di Assistenza Tecnica autorizzato Faber (info al link http://www.faberspa.com/centri-assistenza/) comunicando i riferimenti del codice scritti sull’etichetta all’interno della cappa. In alternativa, può aprire un ticket di intervento chiamando il numero unico 199.509.509 sempre menzionando i dati legati alla cappa.
Come sono misurate le prestazioni?
La capacità di aspirazione e la rumorosità delle cappe Faber sono misurate secondo le norme internazionali IEC/EN 61591 e IEC/EN 60704-3 (potenza sonora), predisposte appositamente dagli enti certificatori per rilevare le prestazioni delle cappe da cucina. Questi metodi riproducono le condizioni tipiche di installazione e funzionamento, pertanto forniscono dati effettivi e veritieri. Pretendi che le prestazioni delle cappe facciano riferimento a queste normative: potrai contare su informazioni corrette, complete e affidabili, come quelle che noi dichiariamo. Il nostro laboratorio è accreditato IMQ e NEMKO e tutte le prestazioni delle cappe Faber, compresa la capacità di cattura dei grassi dei filtri e la luminosità delle lampade, sono misurate al suo interno.
Cosa devo fare se l’etichetta che riporta le caratteristiche non è più leggibile?
Se l’etichetta dovesse essere illeggibile o deteriorata è possibile contattarci inviandoci le foto del prodotto all’indirizzo info@faberspa.com.
Cosa devo fare se non riesco ad installare il filtro carbone?
Consultando il libretto di istruzioni è possibile visualizzare le immagini che indicano la corretta istallazione. In alternativa è possibile richiedere l’intervento, a pagamento, del Centro di Assistenza Tecnica (info al numero verde 800.99.44.55).
Cosa sono i filtri? Ogni quanto devono essere sostituiti?
I filtri sono parte integrante della cappa, la loro manutenzione influisce sull’efficacia, la sicurezza e la rumorosità della cappa. I filtri antigrasso proteggono il motore dai grassi contenuti nei vapori aspirati dalla cappa. I filtri in metallo presenti sulle cappe Faber (Baffle, autoportanti o modulari) assicurano un'elevata cattura delle particelle di grasso. Baffle e autoportanti ne catturano oltre il 90%. Per mantenerli efficienti basta lavarli, a mano o in lavastoviglie, in media ogni 2 mesi. I filtri sintetici, eventualmente presenti su alcuni vecchi modelli, non sono lavabili e vanno sostituiti quando impregnati di grasso, all’incirca ogni 2 mesi. I filtri antiodore sono cartucce di carboni attivi da installare esclusivamente sulle cappe in versione filtrante. Non sono lavabili e vanno sostituiti periodicamente, in media ogni 3 mesi.
Filtrante o Aspirante?
Ti raccomandiamo di istallare la cappa in versione aspirante che è la soluzione più efficace, sicura e silenziosa: efficace perché espelle l’aria inquinata all’esterno attraverso un tubo di scarico; sicura perché richiama all’interno aria nuova. E la sicurezza è importante, soprattutto in presenza di apparecchi a gas: lo dice anche la Legge 46/90; silenziosa perché la velocità di rotazione del gruppo motore è, in generale, molto più bassa e si formano meno vortici interni.
Ho acquistato una cappa isola, posso fare uscire il tubo di scarico lateralmente?
 La cappa, in prossimità della piastra superiore, è provvista di un foro attraverso il quale è possibile far passare la tubazione per l’esalazione dei fumi. Uscite supplementari esempio sui camini non vengono consigliate perché eventuali danni estetici provocati sull’acciaio, non sarebbero poi riconosciuti in garanzia.
Ho smarrito il certificato di garanzia, posso riaverlo?
Si, è possibile richiederlo contattandoci all’indirizzo info@faberspa.com.
Ho una cappa ormai vecchia e non riesco a trovare il ricambio, a chi posso rivolgermi?
Contattando i nostri Centri di Assistenza Tecnica potrete indicare il vostro modello di cappa e richiedere il ricambio necessario (se ancora esistente e fornibile).
Ho una spia che lampeggia, devo chiamare l’assistenza?
Prima di chiamare l’Assistenza tecnica per richiedere un intervento, consultare il libretto di istruzioni della cappa ai paragrafi “Uso” e “Manutenzione”, al fine di verificare se la spia è in realtà un allarme sulla cappa che può essere spento semplicemente eseguendo un reset sui comandi dell’apparecchio.
La cappa fa una vibrazione anomala, cosa fare?
Verificare o far verificare dall’installatore l’installazione eseguita, in modo da appurare che sia stata fatta a “regola d’arte” e comunque seguendo le fasi descritte nel libretto di istruzioni fornito con la cappa. Se l’installazione è corretta e la rumorosità effettivamente deriva dal prodotto, occorre far intervenire il Tecnico del Centro di Assistenza Tecnica autorizzato Faber (info al link http://www.faberspa.com/centri-assistenza/) comunicando i riferimenti del codice scritti sull’etichetta all’interno della cappa. In alternativa, può aprire un ticket di intervento chiamando il numero unico 199.509.509 sempre menzionando i dati legati alla cappa.
La cappa non aspira bene cosa fare?
Verificare o far verificare dall’installatore l’installazione eseguita, in modo da appurare che sia stata fatta a “regola d’arte” e comunque seguendo le fasi descritte nel libretto di istruzioni fornito con la cappa. Se l’installazione è corretta e la scarsa aspirazione deriva da un difetto del prodotto,  occorre far intervenire il Tecnico del Centro di Assistenza Tecnica autorizzato Faber (info al link http://www.faberspa.com/centri-assistenza/) comunicando i riferimenti del codice scritti sull’etichetta all’interno della cappa. In alternativa, può aprire un ticket di intervento chiamando il numero unico 199.509.509 sempre menzionando i dati legati alla cappa.
La tastiera della cappa non funziona, a chi devo rivolgermi?
Può contattare il Centro di Assistenza Tecnica autorizzato Faber della Sua zona di residenza (info al link http://www.faberspa.com/centri-assistenza/), comunicando i riferimenti del codice scritti sull’etichetta all’interno della cappa. In alternativa, può aprire un ticket di intervento chiamando il numero unico 199.509.509 sempre menzionando i dati legati alla cappa
Perché il Centro di Assistenza Tecnica non interviene per problemi legati all’estetica del prodotto?
Perché il difetto estetico deve essere “denunciato” all’installatore, direttamente all’installazione, ovvero all’apertura dell’imballo della cappa. Reclami successivi, non possono essere riconosciuti in garanzia e l’eventuale intervento del Centro di Assistenza Tecnica sarà fuori garanzia.
Quale capacità di aspirazione è necessaria?
Una cappa efficace garantisce almeno 10 ricambi di aria in un’ora*. La capacità di aspirazione deve essere adeguata a tale scopo. Una cappa che garantisce almeno 10 ricambi di aria in un’ora* senza superare il livello sonoro di 55 dB(A)**, è confortevole. Abbiamo calcolato quali cappe sono in grado di garantire il comfort, per saperne di più vai a Comfort Faber Attenzione: il volume della cucina, la lunghezza, il diametro e il numero di curve della tubazione per raggiungere il foro di uscita dell’aria verso l’esterno determinano la capacità d’aspirazione. * Fan Handbook - F. Bleier 1998 ** La misura del suono - Brüel & Kjaer 1986 / Noise and Vibration Control Engineering - Beranek; Ver 1992
Quale tubazione è consigliabile utilizzare per avere le migliori prestazioni?
Una tubazione di diametro pari a 150 mm. È l’ottimale per cappe con portata da 300 mc/h in su. Qualora non sia possibile l’installazione della suddetta tubazione, consigliamo una tubazione di diametro pari a 120 mm. Tubazioni più piccole inficiano negativamente sulla portata e sulla rumorosità della cappa.
Se per esigenze d’installazione devo posizionare la cappa più in basso di quanto indicato nel libretto istruzioni, la garanzia sarà comunque valida?
No, la distanza minima richiesta nel libretto di istruzioni, deve essere rispettata sia per il riconoscimento della garanzia, ma soprattutto per la sicurezza nell’ambiente cucina.
Sto utilizzando la cappa in versione aspirante, devo predisporre il foro di aerazione nella parte superiore dell’ambiente?
Si, allo stesso foro verrà poi collegata la tubazione proveniente dalla cappa. Il foro deve necessariamente essere almeno di 120 mm. di diametro.

GLOSSARIO

Accessori
gli accessori personalizzano la cappa. Sono pratici e facilmente applicabili. Puoi scegliere separatamente frontali, fondali, griglie portaoggetti e abbinarli nel modo che preferisci alla cappa installata, secondo i tuoi gusti e le tue esigenze.
Adattatore angolo
serve per l'istallazione ad angolo di alcune particolari cappe che non hanno uno spigolo vivo nella parte posteriore.
Aspirante
è la modalità di funzionamento della cappa che evacua all’esterno i fumi e i vapori aspirati in cucina per mezzo di un condotto. È La modalità di funzionamento raccomandata.
Aspirazione intensiva temporizzata
capacità massima di aspirazione per 10 minuti in caso di particolari cotture (fritture/grigliate).
Aspirazione perimetrale
una tecnologia che sfrutta l'effetto Venturi per aumentare la velocità dell'aria aspirata tramite la riduzione delle fessure di immissione. Abbiamo sviluppato l'aspirazione perimetrale con l'aggiunta di pannelli fonoassorbenti per ridurre drasticamente la rumorosità. L'aspirazione perimetrale consente estetiche innovative e facilita la pulizia.
Camino
è la parte della cappa posizionata sopra la scocca: serve a coprire il gruppo di aspirazione e/o parte del condotto d'uscita. Esistono diverse misure di camini a seconda dell'altezza dei soffitti in cui la cappa va istallata.
Capacità di aspirazione
La capacità di aspirazione indica il volume d'aria aspirato in un'ora. È misurata in metri cubi l'ora (m³/h).
Comfort Panel
un cuscino fonoassorbente che abbinato all'aspirazione perimetrale riduce del 25% il rumore percepito.
Delay di spegnimento
timer elettronico che spegne automaticamente la cappa dopo un tempo stabilito.
Easy Cube
sistema che permette un'installazione semplice e precisa della cappa.
Easy Dismounting
sistema che permette un veloce smontaggio del gruppo di aspirazione per una facile manutenzione.
Filtrante
è la modalità di funzionamento della cappa che purifica l’aria aspirata per mezzo di filtri al carbone attivo e la reimmette in cucina.
Filtro antigrasso
il filtro antigrasso protegge il motore dai grassi contenuti nei vapori aspirati dalla cappa. Tutte le cappe sono dotate di filtro antigrasso.
Filtro antiodori
I filtri antiodori sono montati nella cappa in modalità filtrante. Il carbone attivo presente al loro interno cattura i cattivi odori dall’aria aspirata. I filtri antiodore perdono la loro efficacia dopo tre mesi di funzionamento normale, quindi vanno sostituiti.
Filtro Baffle
è un filtro antigrasso metallico brevettato da Faber che offre un’efficacia professionale (depura più del 90% dei grassi aspirati).
Finitura
la voce finitura indica materiali e (eventualmente) colori che caratterizzano l’estetica della tua cappa.
Fondale
il fondale protegge la parete tra il piano cottura e la cappa dagli eventuali schizzi della cottura. Si abbina alla finitura della cappa.
Griglia ripiano
la griglia ripiano è un comodo supporto per mettere piatti e mestoli.
Gruppo aspirante
il gruppo aspirante sta all'interno della cappa ed è formato da motore e girante. Permette l'aspirazione dell'aria
Illuminazione
le cappe sono dotate di luci per illuminare il piano cottura. Sotto questa voce vengono indicate la tipologia, il numero e l’assorbimento (W).
Indice saturazione filtri
spia elettronica che indica quando è ora di sostituire i filtri.
Potenza assorbita
il valore in watt (W) della potenza elettrica assorbita dalla cappa in funzione. Varia a seconda della velocità selezionata e delle luci accese.
Pressione
la capacità della cappa di mandare l'aria aspirata lontano attraverso le tubazioni. La pressione è misurata in Pa (Pascal. 1 Pa = 1 N/m²).
Pulsantiera elettronica
la pulsantiera elettronica è un’interfaccia comandi che ti permette di utilizzare tutte le funzionalità elettroniche della tua cappa in maniera semplice ed immediata, o addirittura automatica. Le cappe dotate di elettronica hanno funzionalità aggiuntive che migliorano il comfort di utilizzo della cappa.
Pulsantiera meccanica
la pulsantiera meccanica è un’interfaccia comandi che ti permette di accendere, regolare e spegnere manualmente la cappa. Inoltre vi puoi accendere la luce per illuminare il piano cottura.
Rumorosità
esprime in dB(A) il rumore generato dalla cappa durante il funzionamento. Il rumore è per lo più generato dai flussi d'aria che si creano all'interno della cappa durante l'aspirazione.
Scocca
è la parte della cappa che contiene il gruppo di aspirazione e convoglia l’aria. Sulla sua superficie vengono allocati i comandi.
Scolapiatti
comodo elemento scolapiatti abbinabile ad alcuni modelli di cappa.
Silent Kit
kit formato da due cuscini fonoassorbenti che riduce del 25% il rumore percepito.
Tasto 24
modalità elettronica di funzionamento della cappa che ricambia permanentemente aria in perfetto silenzio. Ideale per mantenere salubre l’ambiente anche quando non si cucina.
Telecomando
accessorio che permette l’uso della cappa a distanza.
Tipologia di istallazione
La posizione della cappa sul piano cottura: A parete, Ad angolo, Ad isola, Sottopensile, Incasso
Tubazioni
le tubazioni sono l’insieme dei condotti che evacuano all’esterno l’aria aspirata. Il diametro del condotto d’aspirazione influisce sull’efficacia della tua cappa. Il diametro ottimale è  di 150 mm.
Tubazioni estetiche
tubazioni speciali che si possono nascondere alla vista per evitare inestetismi in cucina.
Velocità
i regimi di funzionamento del motore. Il numero progressivo più alto indica una maggiore capacità aspirante.
Velocità intensiva
la massima capacità di aspirazione del motore.