Cucina country: gli elementi d’arredo per renderla accogliente e moderna

Cucina country: gli elementi d’arredo per renderla accogliente e moderna

Arredare una cucina in stile country non è difficile, ma se si vuole creare un ambiente moderno e accogliente, vi suggeriamo gli elementi essenziali che non possono mancare

Nella vostra cucina volete evocare un senso di calore e armonia? Vi piacciono le combinazioni che fondono tradizione un po’ retrò con uno stile comodo e ospitale? La cucina country è quella che fa per voi! Ma quali sono gli elementi essenziali di arredo che rendono una cucina country sempre accogliente e moderna? Ecco qualche suggerimento.

Prima di tutto la scelta dei colori, che devono essere tenui, pastello, oppure bianco candido o avorio, prediligendo un’unica tinta. Possono essere associati a materiali come alluminio, acciaio e metalli diversi, magari optando per il top in marmo, così da rendere moderna la cucina country romantica, calda e tradizionale. Se si ama lo stile rustico e l’ambiente è relativamente grande, un’ottima scelta è il legno scuro; legno che, in ogni sua declinazione cromatica, la fa da padrone tra i materiali più consigliati per arredare una cucina country.

Dopo la scelta di colori e materiali, bisogna cercare di rimanere in armonia con gli altri elementi d’arredo. Per un tocco di stile moderno in un ambiente così retrò, si può puntare sul tavolo, da scegliere in netto contrasto di materiali con il resto dell’arredamento oppure optando per un’isola centrale o una penisola, magari con il piano cottura e la cappa integrati. Le sedute in questo caso possono essere degli sgabelli in legno oppure con la struttura in ferro battuto e l’imbottito colorato. Anche il lavello è un tocco importante per lo stile: in una cucina country deve essere in ceramica, più adatto rispetto a quello in acciaio, ma la rubinetteria può giocare in un contrasto più moderno e essere installata in colore cromato. La credenza è un altro dettaglio che non può mancare in una cucina country: deve essere rigorosamente in legno, magari con ante in vetro; i pomelli rotondi e le maniglie dei cassetti a contrasto possono essere in metallo, color bronzo, dorate o marrone scuro.

Nella scelta di arredi e complementi si può seguire uno stile vintage realizzando una cucina in muratura semplice e lineare, ma che allo stesso tempo risulta comoda e funzionale grazie all’introduzione di elettrodomestici di ultima generazione, come forno, cappa, piano cottura a induzione e frigorifero. Infine il pavimento: la prima scelta il parquet, meglio se costituito in lunghe assi ma per dare un tocco più contemporaneo si può optare per il gres porcellanato effetto legno. Il colore ideale è il beige o il marrone pallido ma un tocco di stile industriale è dato dal grigio.

La cappa, il tocco moderno
Tra gli elementi d’arredo essenziale per dare carattere e stile alla cucina, la cappa è una scelta fondamentale. In una cucina in stile country che vuole avere un tocco accogliente e moderno, la scelta può cadere sul modello Country di Faber. Sono tante le declinazioni di un’idea unica e originale, tante possibilità di progettare una cucina rustica, disegnata con lo stile Country, ma di grande attualità. Preziosi dettagli in legno per rendere ancora più unica la cucina rustica: il food set con tagliere e sacchetto per alimenti, insieme al kit mensola abbinati a questa linea di cappe country non sono solo semplici accessori, bensì elementi che, unendo grande gusto ad estetica e funzionalità, completano magnificamente l’ambiente.

Torna al blog

Blog Categories